Problematiche nella relazione genitori/figli e/o con la famiglia di origine

psicologo genitori firenze

Percorso di Consulenza Psicologica per Genitori e Rapporto con Famiglia

Nelle cosiddette “relazioni significative” (a cui attribuiamo importanza) viviamo sia i momenti più felici che alcune conflittualità talvolta molto pesanti. Non c’è da stupirsene, con le persone care trascorriamo molto tempo, ci sentiamo molto legati, siamo sensibili ai loro giudizi e a nostra volta ci preoccupiamo per loro. Sia che si tratti della famiglia di origine o di quella acquisita, tanto nel ruolo di genitori che in quello di nonni, figli, nipoti, fratelli o sorelle, di coniuge nei confronti del partner o della famiglia di origine del partner, le relazioni con i famigliari sono vissute intensamente. Ho già affrontato le specificità del ruolo di genitore e le problematiche di coppia, ma una consulenza psicologica può essere utile anche a tutti gli altri ruoli.
balloon-2836970_1280

Occorre dirlo chiaramente, per quanto sia spiacevole la verità è che l’amore da solo non basta. Come si suol dire, a volte “le vie dell’Inferno sono lastricate con le migliori intenzioni”. L’eccessiva apprensione può essere soffocante; mantenere chiari i confini e al contempo esplicito l’affetto non è semplice; limitare esplicite ingerenze lo è ancora meno.
La gestione delle problematiche passa attraverso un percorso di consapevolezza delle dinamiche in atto, indispensabile a pianificare potenziali modifiche alla gestione famigliare, come delineare più chiaramente momenti comuni e spazi privati, o concordare regole che siano per tutti accettabili e quindi rispettate.
Una particolare attenzione sarà dedicata a individuare lo specifico stile di attaccamento del paziente,. Lo psicoanalista John Bowlby descrive per primo l’attaccamento come il legame emotivo e comunicativo tra il neonato e il caregiver (la persona che se ne prende cura). In funzione delle caratteristiche proprie di questo legame si potrà distinguere tra stili di attaccamento sicuro, insicuro evitante, insicuro ambivalente o disorganizzato. Tali diverse esperienze di attaccamento determineranno i cosiddetti “Modelli Operativi Interni”, delle rappresentazioni mentali che il soggetto inconsciamente attiverà nelle sue future relazioni significative, come ad esempio i suoi futuri figli. In tal modo alcune dinamiche famigliari si trasmettono da una generazione all’altra.
Ad integrare questo percorso, a seconda dei casi, possono essere utili consulenze specifiche all’assertività e il miglioramento delle capacità comunicative e/o all’espressione delle proprie emozioni, a conoscere se stessi, alla riduzione dello stress, o a altre specifiche necessità.
La durata del percorso psicologico varia in funzione delle specifiche circostanze e degli interventi richiesti e può essere concordata a seguito di alcuni colloqui preliminari.

Dott. Benedetto Tangocci

Percorsi di Consulenza Psicologica per Genitori e Rapporti Familiari, a Firenze

Come Psicologo a Firenze offro percorsi di consulenza psicologia per genitori e problematiche familiari presso il mio studio in Via Angelo Tavanti, 18 a Firenze (Zona Statuto/Rifredi).
Lo studio è facilmente raggiungibile in Tramvia (T1 – fermata “Poggetto”) ed è proprio davanti al parcheggio della Coop di Piazza Leopoldo, attualmente gratuito.

Sono disponibile telefonicamente al 3534143916 (durante le sedute non posso rispondere, per cui lasciate un messaggio e vi contatterò appena possibile) o via mail a psicologotangocci@gmail.com.

Chiamami